Sensori di posizione induttivi

I nostri sensori di posizione induttivi utilizzano la tecnologia a induzione per rilevare la posizione di un oggetto metallico (definito "attivatore") che è montato o lavorato nella parte mobile dell'applicazione.

Non vi è alcun contatto tra il sensore di posizione e la parte mobile, fornendo un'eccellente affidabilità a lungo termine in ambienti difficili.

Tutti i sensori di posizione induttivi sono a stato solido, completamente sigillati e adatti ad ambienti difficili: alte / basse temperature e shock termici; vibrazione; shock; polvere; sporcizia; nebbia salina e lavaggio a pressione.

Offriamo una piccola gamma di sensori di posizione standard in grado di monitorare i movimenti lineari, angolari e rotativi. Inoltre, siamo in grado di produrre prototipi, adattamenti e sensori di posizione personalizzati in piccoli lotti in tempi rapidi e disporre di strutture di produzione all'avanguardia per i requisiti di fornitura OEM ad alto volume.

I nostri sensori di posizione personalizzati possono spesso utilizzare l'elettronica e i sottoassiemi esistenti, confezionati in un alloggiamento meccanico personalizzato per adattarsi allo spazio disponibile e alle disposizioni di montaggio disponibili. I sensori di adattamento, forma e funzione perfetti possono essere testati dal cliente spesso senza programmi di progettazione e ingegneria ad alto costo.

La nostra proposta di sensori di posizione induttivi

sensore di posizione lineare
  • Misura lineare 25mm o angolare 90 °
  • Range completamente configurabile
  • Uscita digitale o analogica
sensore di posizione angolare
  • Misura angolare 360°
  • Range completamente configurabile
  • Uscita digitale o analogica
sensore di posizione lineare e angolare
  • Vita utile infinita
  • Range completamente configurabile
  • Uscita a due canali

Principio operativo del sensore di posizione induttivo

SENSORE: Utilizza la tecnologia brevettata ad induzione , con una serie di bobine che misurano la posizione dell '"attivatore" metallico.

ATTIVATORE: "Attivatore" bersaglio metallico, tipicamente fatto da acciaio dolce è montato sull'apparato in movimento.

Passaggio 1: generazione campo magnetico

La bobina genera un campo magnetico che penetra l'attivatore, causandone la produzione il suo campo opposto

Passaggio 2: rispondere

La bobina smette di generare il suo campo magnetico e misura il campo indotto dall'attivatore

Passaggio 3: confronta

Questa misurazione viene confrontata tra le serie di bobine per calcolare la misura assoluta della posizione degli attivatori.

Vantaggi della tecnologia ad induzione