Analizzatore di fumi

Gli impianti industriali spesso sono soggetti a rigidi requisiti per la conformità dei valori limite di emissione. Entra in gioco quindi l'analizzatore di fumi per il monitoraggio dei gas e degli inquinanti prodotto dall'industria.

I requisiti di omologazione sono definiti nella norma EN 15267. Il numero di componenti misurati dipende dal tipo di impianto, ma anche dal combustibile utilizzato.

La determinazione dei componenti gassosi avviene dopo il metodo di misurazione estrattivo. Pertanto un flusso di gas parziale viene prelevato dalla pila di gas di scarico e condotto attraverso la sonda di campionamento del gas verso l'armadio dell'analizzatore di fumi.

Per il nostro catalogo di analizzatori di fumi portatili prego prendere contatto con mca@mcastrumenti.it

Analizzatori di fumi fissi

Di seguito l'elenco dei nostri analizzatori di fumi comunemente chiamati anche analizzatori di combustione

analizzatore di fumi MCA 04

Analizzatore di fumi MCA 04

  • analizzatore multicomponente per la misurazione estrattiva di componenti gassosi
  • analisi di gas caldo-umido
  • certificato secondo EN 15267-3
  • approvato per installazioni secondo IED
  • max. 7 componenti a infrarossi e ossigeno
analizzatore di fumi MCA 10
  • sistema estrattivo di analisi multicomponente
  • analisi di gas caldo-umido
  • QAL 1 e MCERTS secondo EN 15267-3
  • approvato per installazioni secondo IED
  • max. 11 componenti a infrarossi e ossigeno
analizzatore di fumi MGA 12

Analizzatore di fumi MGA 12

  • analizzatore multi-gas per la misurazione di componenti di gas estrattivi
  • analisi del gas secco-freddo
  • QAL 1 e MCERTS secondo EN 15267-3 e approvazione del modello metrologico in Russia
  • approvato per installazioni secondo IED
  • max. 5 componenti
  • compensazione per sensibilit√† incrociata di temperatura, pressione e acqua
  • facile manutenzione